Bogen: cerimonia al Parco d’Europa

Si è svolta una solenne cerimonia a Bogen (Germania) nel Parco d’Europa della cittadina tedesca dove sono state pose in opera gli ultimi due monumenti che completano la dotazione del parco.

Nella splendida cornice di verde e di percorsi del parco vi sono sei spazi dedicati alle sei città con cui è gemellata Bogen.

Mancavano le opere che sono state donate dai comuni di:

Crosne (Francia) che alla presenza del sindaco Michele Damiati e di una delegazione guidata dal presidente del comitato gemellaggi Daniel Robin, ha inaugurato una scultura di un artista francese.

Altra inaugarazione è stata quella della cittadina austriaca di Wilhering con a capo il sindaco Mario Mühlböck che ha donato al parco una opera composta da alcune canne di un vecchio organo dismesso dalla cattedrale cittadina.

Alla cerimonia erano presenti delegazioni delle città amiche: Arco (TN), Rymarov (Rep. Ceka), Roccella Jonica, Schotten (Germania) . La delegazione roccellese era compodta dal presidente del comitato gemellaggi Pietro Commisso e dal consigliere Italo Ranieri.

Inoltre era presente il coto “Castel” di Arco che ha accompagnato le fasi della cerimonia intonando alcuni canti.

One thought on “Bogen: cerimonia al Parco d’Europa”

  1. E’ molto significativo il fatto che Roccella partecipi in queste occasioni, attraverso i rappresentanti dell’Associazione gemellaggi.
    La nostra cittadina, per la sua storia, per le sue tradizioni, per l’affabilità dei suoi cittadini, per la bellezza dei suoi paesaggi, merita di avere la sua visibilità a livello europeo.
    Siamo e tutti consapevoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.